Radio Digitalia NEWS - RADIO DIGITALIA Internet Radio La web radio Anni 60, 70, 80

MENU'
mail
mail
Ascolta le nostre Radio
RADIO DIGITALIA Musica-Italiana
-
Oggi è  , sono le ore
Ascolta le nostre Radio
RADIO DIGITALIA Ricordi
-
Oggi è  , sono le ore
Ascolta le nostre Radio
RADIO DIGITALIA Festival
-
Oggi è  , sono le ore
mail
ASCOLTA
MENU'
Ascolta le nostre Radio
RADIO DIGITALIA Musica-Italiana
-
Oggi è  , sono le ore
Ascolta le nostre Radio
RADIO DIGITALIA Ricordi
-
Oggi è  , sono le ore
Ascolta le nostre Radio
RADIO DIGITALIA Festival
-
Oggi è  , sono le ore
Vai ai contenuti

Gianluca Grignani - Tu che ne sai di me

RADIO DIGITALIA Internet Radio La web radio Anni 60, 70, 80
Pubblicato da RADIO DIGITALIA in Novità · 1 Gennaio 2020
Tags: gianlucagrignanituchenesaidime
Gianluca Grignani - Tu che ne sai di me
Gianluca Grignani torna in Radio, "Tu che ne sai" il nuovo singolo e un nuovo progetto nel 2020

Gianluca Grignani, il cantautore rock che ha segnato la storia della musica italiana con brani come ‘Destinazione Paradiso’ ‘Falco a metà’ ‘La mia storia tra le dita’, ‘La fabbrica di plastica’, ‘Uguali e diversi’ e ‘Sogni infranti’, torna dopo tre anni di assenza con il brano Tu che ne sai di me (Falco a metà/Sony Music Italia), in radio dal 1° gennaio 2020. Il nuovo singolo, che si affida al suo particolare sound rock e ad un testo importante, è l’apertura di una nuova fase nella vita discografica di Grignani che lo porterà anche in tour nel 2020.

"Questo è il primo brano di un progetto che mi ha visto due anni a scrivere e a produrre – così commenta Gianluca Grignani – e rappresenta l'apertura di un ‘discorso’ artistico molto più ampio. ‘Tu che ne sai di me’ è una presa di coscienza, è come passare il testimone a se stessi...un momento che si ripete durante la vita, a diverse età e in diverse circostanze, ma che tutti prima o poi devono affrontare. Ho lavorato molto sulla produzione di questo primo singolo, ci tenevo che diventasse quello che poi è diventato, anche perché è la canzone del ritorno, è il brano della mia indipendenza, è il pezzo in cui credo e spero molti si riconosceranno".


Eleonora Romanò (Sony Music Italy)
18-12-2019



Nessun commento
Torna ai contenuti