Radio Digitalia NEWS - RADIO DIGITALIA Internet Radio

MENU'
mail
ASCOLTA
mail
mail
ASCOLTA
MENU'
Vai ai contenuti

Jonathan Cilia-Faro, Come un amico ama il nuovo singolo in Radio

RADIO DIGITALIA Internet Radio
Pubblicato da in Novità · 20 Settembre 2019
Tags: jonathanciliafarocomeunamicoamafromnowon
Jonathan Cilia-Faro, Come un amico ama il nuovo singolo in Radio dal 20 settembre 2019


“Come un amico ama” è uno dei brani contenuti nell’album "From now on" del tenore Jonathan Cilia-Faro, l’artista siciliano, trasferitosi anni fa negli Stati Uniti e tornato recentemente in Italia per promuovere il suo nuovo disco e partecipare a una serie di manifestazioni. Il brano è stato scritto da Francesco e Martina Romeo.
"Quando Jonathan ci ha raccontato del progetto discografico (From now on) - dicono gli autori del brano - dicendoci che il focus era l’amicizia, ci siamo subito immersi in un ambiente che amiamo particolarmente. L’amore vero si muove sopra le circostanze ed è il motore di ogni bella azione, è l’anima di una vita migliore. L’amico ama in ogni tempo. I suoi sentimenti non sono condizionabili non appaiono e scompaiono in base agli eventi. Chi ha scelto di amare ha scelto di vivere, chi sta vivendo amando si sta nutrendo del cibo più puro ed incontaminato che possa esistere. E considerando che ogni essere vivente ha in se la capacità di amare, bisogna solo trovare la chiave per attivare la più nobile ed innocua delle forze che mai chiederà senza aver dato."
"Credo che interpretare il cuore di un autore sia una cosa estremamente seria ed importante - dichiara Jonathan - cantare l’opera classica mi ha preparato ad interpretare l’opera moderna e questa storia attraverso la musica é un opera scritta a 4 mani da Francesco e Martina Romeo, padre e figlia, che parla di amicizia, di onestà, di fiducia, dei sogni di un bambino, la fede di un cucciolo nelle mani di un padrone che riflette sul passato e sul presente proiettandosi su un futuro, fiducioso di questa amicizia superiore che molti chiamano amore.”

Jonathan Cilia Faro, ragusano, ha iniziato a studiare musica all’età di 9 anni. Grazie alle sue innate doti per il canto e un timbro vocale tenorile, viene presto notato da una televisione locale siciliana dove prenderà il via la sua carriera. Uomo di nobile animo e molto attento a tutte le difficoltà del prossimo, a 21 anni produce una raccolta  tratta dal concerto “Se c’è vita c’è musica” per raccogliere fondi per la realizzazione di una scuola in India. Trasferitosi in Canada incide un doppio album di inediti: “Dalle tenebre alla luce” e “My religion”. Nel 2000 torna in Italia per esibirsi davanti al pontefice Giovanni Paolo II in occasione del Giubileo dei giovani. Tornato in America, dove la sua voce tenorile e le sue canzoni riscuotono grande successo, continua la sua produzione musicale e lo studio approfondito del genere pop-operistico, un mix esilarante tra la musica lirica e la musica pop. Nel 2014 fonda la sua etichetta discografica, la NewArias Entertainment LLC con l’obiettivo di promuovere la musica italiana nel mondo. Nel 2017, Jonathan Cilia Faro registra un concerto dal vivo alla Union Chapel di Londra. Nel 2018 pubblica un videoclip che viene immediatamente notato e pubblicato in anteprima da una prestigiosa testata giornalistica italiana. Il tenore, sotto la doccia, canta inspirandosi a una scena del film di Woody Allen, To Rome with Love. Nel 2018 al Master Theater Millennium di Brooklyn, insieme ad Arisa, è giudice del Festival della musica italiana per la valutazione di artisti italiani e stranieri. L’evento ha visto, per la prima volta, il gemellaggio tra Italia e America del Festival Newyorkese e il Premio Lunezia dove l’artista si è anche esibito sul palco con Gianna Nannini. Quest’anno, ancor prima dell’uscita di FROM NOW ON, Jonathan ha partecipato, esibendosi, al Premio Rascel di Roma mentre, il 3 agosto scorso ha ricevuto il Premio Ragusani nel Mondo nella sua città natale dove si è esibito live nella piazza prima di iniziare una serie di concerti che lo vedonoo impegnato in America e in Inghilterra, ma presto tornerà in Italia con altre sorprese.


Filippo Broglia
RECmedia comunicazione e promozione




Nessun commento
Torna ai contenuti