Radio Digitalia NEWS - RADIO DIGITALIA Internet Radio

MENU'
mail
mail
Ascolta le nostre Radio
RADIO DIGITALIA Musica-Italiana
-
Oggi è  , sono le ore

Ascolta le nostre Radio
RADIO DIGITALIA Ricordi
-
Oggi è  , sono le ore
Ascolta le nostre Radio
RADIO DIGITALIA Festival
-
Oggi è  , sono le ore
mail
ASCOLTA
MENU'
Ascolta le nostre Radio
RADIO DIGITALIA Musica-Italiana
-
Oggi è  , sono le ore

Ascolta le nostre Radio
RADIO DIGITALIA Ricordi
-
Oggi è  , sono le ore
Ascolta le nostre Radio
RADIO DIGITALIA Festival
-
Oggi è  , sono le ore
Vai ai contenuti

L’Iperuranio, “Incontri (Dimensioni Parallele)”

RADIO DIGITALIA Internet Radio
Pubblicato da in Novità · 27 Febbraio 2020
Tags: l'iperuranioincontridimensioniparallele
L’Iperuranio, “Incontri (Dimensioni Parallele)”
Venerdì 28 Febbraio Radio Punto di contatto tra corpi e menti

Da venerdì 28 febbraio sarà in rotazione radiofonica “Incontri (Dimensioni Parallele)” (LaPOP), inedito de L’Iperuranio estratto dal suo ultimo album “Postimpressionismo”, già disponibile sulle piattaforme digitali.
Incontri (Dimensioni Parallele)” è una canzone da ascoltare con attenzione, da sentire con la testa e con il corpo: il primo singolo scritto dall’autore che, dopo una lunga gestazione e infiniti cambi d’abito, trova finalmente la sua dimensione. Acustica, com’è nata, elettronica come è stata sviluppata quasi da subito, diretta come quando è stata scritta, improvvisando un testo su due semplici accordi.
Racconta L’iperuranio: «Credo sia stato il 2001. Strimpellavo la chitarra da un paio d’anni e avevo cominciato ad abbozzare qualche canzone. Dopo un pomeriggio da innamorati, ho preso in mano la chitarra e mentre suonavo in loop i due accordi più facili del mondo, è uscito un flusso di coscienza. In meno di 20 minuti avevo la mia prima canzone».
Il videoclip di “Incontri (Dimensioni Parallele)”, diretto da Francesco Chiot, è ambientato in un bar dove Nicola Bertocchi – in arte L’iperuranio – lavora al banco e in veste di personaggio secondario assiste ad un incontro amoroso raccontato, tra corpo e mente, in una sequenza crescente di immagini evocative.
“Incontri (Dimensioni Parallele)” è disponibile su Spotify al seguente link: https://spoti.fi/2uMAsA2


Biografia
L’Iperuranio è il progetto cantautorale di un triestino classe ‘80, al secolo Nicola Bertocchi. Dopo un’adolescenza fatta di racconti, poemi e poesie, compra una chitarra, si fa prestare un manuale di accordi e da lì, scrivere le prime canzoni è un attimo. Dopo un’effimera esperienza in una cover band come tante altre, si dedica negli anni dell’università ad assecondare le proprie ispirazioni, collezionando decine di pezzi. A metà dei Duemila inizia ad adottare lo pseudonimo L’Iperuranio, figlio della propria fascinazione liceale per Platone e dell’idea (per così dire platonica) che ormai non s’inventa niente, al massimo si possono “ricordare” e rielaborare in modo proprio, cose che già esistono. Mentre conclude gli studi, conseguendo una laurea improbabile, inizia un’amicizia e una collaborazione artistica col tastierista e produttore Nicola Ardessi e col suo aiuto comincia a impratichirsi nella registrazione e ad autoprodursi dei demo caserecci. Dopo aver condiviso un paio di sale prove e aver vissuto quattro anni in una delirante villa/studio, i due hanno individuato i “pezzi che avrebbero dovuto esserci” da inserire in un disco “che prima o poi si sarebbe dovuto fare”. Con profonda calma è iniziato un processo di trasformazione dei provini iniziali in canzoni vere e proprie. Con "Incontri (Dimensioni Parallele)" inaugura il 2020 dopo l'uscita nell'anno precedente di "Postimpressionismo" (LaPOP), il suo primo album, da cui è tratto è il singolo.
Facebook: http://bit.ly/2Owkj8o
Instagram: http://bit.ly/2GVuGyt
YouTube: http://bit.ly/3bimtC
RED&BLUE MUSIC RELATIONS
www.redblue.it - info@redblue.it
Fb: RedBlueMusic   
Ig: redblue_musicrelations          
Tw: RedBlue_Music



Nessun commento
Torna ai contenuti