Radio Digitalia NEWS - Radio Digitalia

Vai ai contenuti

Stona - Storia di un equilibrista, nuovo singolo in programmazione radiofonica

Radio Digitalia
Pubblicato da in Novità ·
Da venerdì 21 settembre in radio il primo singolo estratto dall'eponimo album prodotto dal maestro Guido Guglielminetti.

Un salvifico gioco di ruoli trasforma l'artista in un funambolo, libero di poter percorrere la propria vita senza ostacoli ed indecisioni.

"A volte sogno in un'altra vita, in un altro momento, di poter sconfiggere le mie paure e debolezze...per esempio quella di volare... o le vertigini stesse...per cui mi sono immaginato in un altro ruolo, quello di un circense in particolare un equilibrista, libero di poter camminare, saltare o correre su quella fune senza nessun problema... in fondo credo siamo un po' tutti nella vita ognuno a modo suo, sempre in bilico su di una fune con in mano qualcosa come appena uno stuzzicadenti come bilanciere... e con quello ci dobbiamo arrangiare".
Stona

Il progetto "Storia di un equilibrista", e la realizzazione del relativo eponimo album, nascono dall'incontro fra il cantautore Stona e Guido Guglielminetti, produttore e musicista affermato nel panorama musicale italiano (collaborazione ormai storica con Francesco De Gregori in qualità di produttore e bassista ma bisogna ricordare Battisti, Mina, Lucio Dalla, Ivano Fossati, Loredana Bertè, Mia Martini solo per citarne alcuni). Incontro che poi ha dato i propri frutti nella tranquillità del PSR Studio: è qui che sono nate le dieci tracce che compongono l'album.

Partendo dalla pre-produzione stessa di Stona, a cavallo fra ritmi latini, timbri acustici e sonorità più pop/elettroniche, Guglielminetti ha plasmato, bilanciato il tutto e ridefinito l'anima del progetto portandolo a compimento e nella giusta direzione.

I testi di Stona hanno così acquisito maggior valore e la musica suonata è diventa protagonista grazie all'apporto artistico degli ospiti che hanno collaborato alle registrazioni. Si parla di nomi celebri come Elio Rivagli alla batteria e Carlo Gaudiello al piano.  

Il brano "Storia di un equilibrista", come l'album da cui è tratto, racconta la precarietà del percorso di una generazione di quarantenni non ancora cresciuti (e che forse non vuole ancora crescere), fra percorsi differenti e scelte di vita da fare, e fra le sonorità stesse dell'album, così vario e ricco di spunti, immerso fra storie di ieri, oggi e domani.


Etichetta: Volume!

Radio date: 21 settembre 2018

Pubblicazione album: ottobre 2018

--
Astrid Serughetti L'AltopArlAnte


Nessun commento

Torna ai contenuti